Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

giovedì 24 novembre 2011

BACCALA' IN UMIDO


Dopo aver dissalato il baccalà (per tre giorni in acqua, cambiandola mattino e sera), tagliarlo a pezzi dopo averlo eventualmente spinato.
In una casseruola fare dorare con un poco d'olio uno spicchio d'aglio e una bella cipolla tritata, unire ora 350 gr. circa di passata di pomodoro e un bicchiere d'acqua.
Quando prende il bollore mettere i pezzi di baccalà (io tolgo anche la pelle), unire 30 gr. di pinoli, 30 gr. di uvetta sultanina, una manciata di olive nere tritate, qualche cappero ben dissalato in acqua, 150 gr. di sedano tagliato a tocchetti.
Mescolare, mettere il coperchio e da quando prende il bollore abbassare il gas e calcolare 30 minuti di cottura.
Se si asciuga troppo aggiungere acqua calda. A fine cottura regolare di sale e dare una bella macinata di pepe nero.
Il baccalà che ho cucinato era da dissalato 8 etti e abbiamo mangiato in 3 persone adulte.

Nessun commento:

Posta un commento