Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

martedì 27 dicembre 2011

ROTOLO DI CONIGLIO AL FORNO

Disossare un bel coniglio o farselo preparare come ho fatto io dal macellaio di fiducia, distenderlo sistemandolo bene sul tagliere, spolverarlo di sale e dare una macinata di pepe, ricoprire con uno strato di pancetta, poi fare uno strato con qualche foglia di bietolina cruda o anche dello spinacio.
In una ciotola mettere del pane bagnato in precedenza nel latte e strizzato, 2 uova, abbondante parmigiano grattugiato, un trito composto da un piccolo spicchio di aglio e della maggiorana, sale, pepe e si mescola il tutto per fare amalgamare bene e si dispone distendendolo bene sopra le bietoline.
Si arrotola il coniglio a mò di salame, legandolo bene con lo spago da cucina come per un'arrosto e per non fare fuoriuscire il ripieno. Mentre si lega inserire  anche un rametto di rosmarino.
In un tegame da forno con un poco di olio si pone il rotolo di coniglio, spolverato di sale e di pepe, si aggiunge un poco di vino bianco, 2 foglie di alloro e si mette in forno a 180° gradi per 1 ora e quarantacinque minuti circa. Io nel tegame ho aggiunto anche degli spicchi di patate abbastanza grandi per portarle a cottura assieme al coniglio.
Ogni tanto girare il rotolo di coniglio per farlo dorare bene da tutte le parti.
A cottura ultimata, si taglia a fettine e si porta in tavola con accanto le patate arrosto.




Nessun commento:

Posta un commento