Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

venerdì 24 febbraio 2012

FRITTELLE DI ROSSETTI CON IL LIEVITO



I Bianchetti sono gli avannotti (i piccoli) delle acciughe e delle sardine, una volta si pescavano tra gennaio e febbraio. I Rossetti invece sono gli avannotti dei ghiozzi e che da grandi non superano i 6 cm.
Sia i Bianchetti che i Rossetti ci cucinano allo stesso modo, sbollentati e conditi con olio, sale, pepe e qualche goccia di limone, o in frittelle, o in frittata, o con gli spaghetti o crudi.
 Ingredienti:
300 gr. di rossetti o se è il periodo bianchetti
250 gr. di farina 00
2 uova
metà cubetto lievito di birra
maggiorana tritata
sale
pepe
olio
acqua

Pulire i rossetti e lavarli rapidamente in un colino a maglie fitte.
In una ciotola unire alla farina il lievito stemperato in un poco di acqua tiepida e le uova,  mescolare a lungo con un frustino. Deve rimanere una pastella nè troppo densa nè troppo liquida,  ma bella cremosa. Se fosse troppo densa aggiungere ancora un poco di acqua o di latte. Coprire con pellicola, porre in un luogo riparato e lasciare lievitare circa un ora,  ma anche di più se è inverno.
Trascorso il tempo neccessario, amalgamare i rossetti alla pastella, il trito di maggiorana, un pizzico di sale, una macinata di pepe, mescolare bene e friggere a cucchiaiate in abbondante olio.
Scolarle dorate, porle su carta da cucina, spolverarle di sale e subito servirle.







                                          

Nessun commento:

Posta un commento