Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

martedì 27 marzo 2012

RISOTTO CON LE PIANTINE DI PAPAVERO

Ingredienti
320 gr. di riso carnaroli
200 gr. di piantine di papavero giovani, prima che vadano in fiore
un poco di burro
uno scalogno
mezzo bicchiere di vino bianco secco
parmigiano grattato
olio evo
sale
pepe

Mondare e lavare in più acque le piantine del papavero e sbollentarle per qualche minuto in acqua con un poco di sale, poi scolarle  e lasciarle in attesa.
In una casseruola con un poco di olio e una noce di burro fare dorare lo scalogno tritato, unire il riso, farlo tostare, bagnare con il vino, farlo evaporare, e continuare la cottura aggiungendo mestoli di brodo vegetale caldo e mescolandolo come un comune risotto.
A metà cottura aggiungere le piantine di papavero, regolare di sale, macinare un poco di pepe e portare a cottura sempre a fuoco dolce.
Quando il risotto è pronto, aggiungere una noce di burro, un poco di parmigiano e padellarlo bene, deve rimanere all'onda e bello cremoso.
Con le piantine di papavero io faccio anche una buonissima frittata.

1 commento:

  1. non sapevo che il papavero si potesse mangiare...lo proverò!!

    RispondiElimina