Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

venerdì 18 maggio 2012

GLI ANICINI DI CASA MIA

Oggi avevo bisogno di dolce per tirarmi sù il cuore, la torta di mele di ieri è stata in un attimo spazzolata...e allora ho fatto questi biscottini, come forma non sono gran chè, ma come gusto....nà bontà!
Ingredienti
250  gr. di farina kamut o anche farina 00 setacciata
200 gr. di zucchero grezzo o anche zucchero comune
2 tuorli
4 uova intere
10 gr. di burro
  8 gr. di lievito per dolci (mezza bustina)
2 bicchierini di anice
un pizzico di sale


In una terrina mettere le uova, i tuorli, un pizzico di sale, lo zucchero e sbattere bene con lo sbattitore elettrico, quando il composto sarà bello gonfio e giallo chiaro, aggiungere lentamente la farina, il burro morbido, il liquore ed in ultimo sempre sbattendo con lo sbattitore il lievito.
Versare, subito il composto preparato in uno stampo rettangolare con sotto della carta forno, (passata un attimo sotto il rubinetto, per ammorbidirla e poi ben strizzata tra le mani e  distesa nello stampo) e infornare a 180° fino a che la pasta avrà un bel colore dorato (mezz'ora circa).
Lasciare intiepidire, poi tagliarla in fettine di circa due cm. di spessore; riporre le fette, distanziate l'una dall'altra, sulla placca del forno, e farle dorare da ambedue le parti.
Lasciarli raffreddare e servirli come prima colazione o come merenda.







4 commenti:

  1. Grazie sei carinissimo!!
    ciaoo e buon fine settimana ::))

    RispondiElimina
  2. Gli anicini sono così: uno tira l'altro. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio vero, cara Giovanna, sono un'attentato alla linea! Ma ne vale la pena!
      ciaooo e buona serata ::))

      Elimina