Blog di qualità

Blog di qualità
naznn5247.blogspot.com//" data-

sabato 30 giugno 2012

CONFETTURA DI FRAGOLINE


Per anni ho sempre fatto confetture e marmellate come faceva mia mamma e mia nonna, ma ultimamente i bimbi la rifiutavano, così ho provato a fare quella con l'aggiunta alla frutta della busta di pectina, (non scrivo il nome perchè non sò se è permesso) io ho fatto la 2:1 perchè a noi troppo dolce non piace,  e devo dire che è già la terza volta che la faccio e devo organizzarmi per farla nuovamente! Veramente buona!

Un kg. di fragoline di bosco
500 gr. di zucchero
il succo di un limone
una busta di pectina 2:1

Mondare, lavare, sgocciolare bene le fragoline e versarle in una terrina. In questo caso la frutta non la riduco a pezzetti, perchè le fragoline sono tanto piccole che si spappolano da sole.
Mescolare la busta di pectina 2:1 allo zucchero aggiungerlo a freddo alla frutta, mettere il tutto in una cassaruola di acciaio con il fondo spesso, porre sul fuoco e portare a forte ebollizione.
Fare bollire per 3 minuti a fuoco vivace sempre mescolando con un cucchiaio di legno.
Togliere la casseruola dal fuoco e mescolare per circa un minuto per fare dissolvere eventuale schiuma.
Valutarne la consistenza, raffreddandone un cucchiaino su di un piattino; Per aumentarne la densità aggiungere il succo di un limone per ogni chilo di frutta, riportare ad ebollizione e fare bollire ancora per 2 o 3 minuti.
Versare la confettura ancora bollente in vasetti sterilizzati, riempirli silo all'orlo, chiudere ermeticamente e capovolgere i vasetti per 5 minuti.
Porre in dispensa, comunque dopo 24 ore può già essere consumata.



2 commenti:

  1. La confettura di fragoline è una bontà unica, immagino fatta in casa.Bravissima!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie cara Giovanna, in effetti fatta così è buonissima!
    ciaoo e buona serata ::)))

    RispondiElimina